Posts Tagged 'progetto'

connections [75] – progetto

di TOMMASO MANDORINO, da http://europaconcorsi.com

ORDINARY SITUATION > EMERGENCY SITUATION > CONNECTION BETWEEN PARTS >STRENGTH OF REAPPROCHEMENT > ACT OF CONNECTION

 The project investigates the number of possible and flexible operations for a non-standardised building with information and coordination functions in case of emergency. The starting point is the shape: the only element manually generated by the designer. It can be of any shape, according to the context. The parametric developed algorithm is associated with this shape. It develops, in automatic generation, all elements of the project, from the structural part to the envelope’s elements up to the services area in the object’s axis.

2_large

inserimento nel contesto © Tommaso Mandorino . 

The main elements of the architectural object are: – the beams’ structure: the main structure in created with a series of 60 linear and closed elements of wood, connected each other transversely with joists. This structures can be assembled above a concrete stalls or on a series of prefabricated concrete plinths. – internal cladding: this layer is made by a number of panels made by glasses, woods, plastics or metal plates. Also it is possible to use prefabricated insulated panels. Since the building is symmetrical and cladding is controlled by software, it is relatively simple to obtain the various pieces. – external envelope: this external layer is created on a surface machined through triangulation. Each piece is made with three linear elements of metal that support the textule material made with waving coarse.

 

 © Tommaso Mandorino .
Annunci

“il centro che rinasce” – un progetto per Borgo Rivera

un progetto di © Andrea Rossi (AQ) da http://europaconcorsi.com

Di fronte ad una città che vive da mesi in una perenne condizione di provvisorità nasce un progetto che vuole segnare un primo passo verso la ricostruzione reale. Partendo dal cuore economico della città: il piccolo commercio. Fin’ora ci si è concentrati sulle esigenze di tipo abitativo, sul restituire, anche se solo virtualmente, luoghi simbolo della città. I piccoli imprenditori e commercianti sono stati costretti a ripiegare su soluzioni “a tempo” in strutture provvisorie e prive di qualsiasi valore architettonico. Con questo progetto si vuole dare un segnale differente. Nasce dall’intuizione di un imprenditore locale e con il supporto di uno studio di progettazione giovane la simbolica 100ª piazza dell’Aquila. Una piazza dove 18 attività commerciali di piccola-media dimensione potranno tornare a vivere, restituendo quelle atmosfere e quella magia che il 6 aprile sembrano aver spazzato via. Si cercano sponsor e finanziatori per realizzare la nostra idea


foto Yar Man, nov 2012

L’Aquila in diretta

webcam da www.MeteoAQuilano.it
da www.caputfrigoris.it

il sismografo di Massimo

che sia sempre "piatto" e giallo ! immagine "on-line" da http://www.laquilaemotion.it/sismografo/laquilaemotion/sismotion.html

Archivio post

Massimo Giuliani: “Il primo terremoto di Internet” (libro o e-book)



:: Acquista il libro di carta su Amazon
:: Acquista l'ebook su Amazon
:: Se non hai Kindle, nessun problema: clicca qui per sapere come leggere l'ebook.

Blog Stats

  • 156,565 hits