premio nazionale di Architettura “Ilaria Rambaldi”

da http://www.chietitoday.it, 8 nov.


Si chiamava Ilaria Rambaldi ed era una studentessa universitaria di Lanciano. E’ deceduta, insieme al fidanzato PaoloVerzilli, sotto le macerie di una palazzina crollata a L’Aquila nel sisma del 6 aprile 2009. La madre di lei, Mariagrazia Piccinini, avvocato di Lanciano, nel nome e in memoria della figlia ha creato l’associazione ‘Ilaria Rambaldi onlus’ che sta portando avanti diversi progetti, tra cui la realizzazione del Parco della memoria a L’Aquila. Così nascono anche il Premio nazionale giornalistico, il Premio nazionale di Architettura e i Premi internazionali di composizione musicale, sezione classica e sezione leggera-pop, dedicati a ‘Ilaria Rambaldi’.

“Ilaria e Paolo – dice Mariagrazia Piccinini – erano due laureandi in Ingegneria che quella notte sono morti abbracciati mentre dormivano. Ilaria aveva pregato Paolo di restare con lei quella sera, perché le scosse erano violente e lei aveva paura. Sono stati ingannati dalle rassicurazioni e dall’apparente aspetto solido del palazzo di via Campo di Fossa che è crollato istantaneamente facendo 29 vittime”.


    L’  Associazione Ilaria Rambaldi onlus a partire dall’a.a. 2011-2012 ha istituito un Premio nazionale a cadenza biennale per ricordare Ilaria Rambaldi e gli studenti aquilani deceduti nel sisma del 6 aprile 2009. Il premio rientra nelle finalità dell’associazione che intende valorizzare attraverso questa iniziativa il merito dei giovani laureati in ingegneria civile ed edile-architettura nonché attivare nuove sinergie con le istituzioni pubbliche e private cui fanno capo i soggetti ospitanti e del territorio nelle tematiche della sicurezza e prevenzione . Al fine di garantire un adeguato svolgimento di tutte le attività previste, l’associazione si appoggia al Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile-Architettura e Ambientale (DICEAA) dell’Aquila che mette a disposizione le strutture didattiche ai fini della adeguata divulgazione del premio stesso. Il Premio consiste in un assegno di 1.000 euro, uno strumento Leica Geosystem del valore di 1.000 euro e la pubblicazione della tesi da parte della casa editrice Tabula srl. di Lanciano (CH). Il Premio è destinato a tesi di laurea in Ingegneria Edile-Architettura , Civile e Ambiente e Territorio discusse nel biennio 2011-2012, che riguardino sia la Progettazione dell’Architettura che l’Esecuzione e il Controllo della Qualità dell’Intero processo edilizio. Il premio verrà destinato alla tesi a cui venga riconosciuta l’originalità rispetto al tema della sicurezza degli edifici, siano essi storici che di nuova costruzione, e anche dell’edilizia per l’emergenza. L’adesione, utile alla partecipazione, potrà essere inoltrata all’indirizzo Associazione Ilaria Rambaldi Onlus Via Arco della Posta n. 5 , 66034 Lanciano (Chieti) entro e non oltre il 20 dicembre 2012, allegando, compilato in ogni sua voce, il modulo relativo parte integrante del bando. Allo stesso indirizzo potranno essere inoltrate le richieste di informazioni. La domanda è necessaria per la partecipazione. Tutto il materiale necessario per concorrere può essere scaricato da internet dal sito www.ilariarambaldionlus.it o da Facebook dalla pagina Premio giornalistico Ilaria Rambaldi.“

Annunci

1 Response to “premio nazionale di Architettura “Ilaria Rambaldi””



  1. 1 premio nazionale di Architettura “Ilaria Rambaldi” | L'Aquila - Cerca News Trackback su 9 novembre 2012 alle 21:22

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




foto Yar Man, nov 2012

L’Aquila in diretta

webcam da www.MeteoAQuilano.it
da www.caputfrigoris.it

il sismografo di Massimo

che sia sempre "piatto" e giallo ! immagine "on-line" da http://www.laquilaemotion.it/sismografo/laquilaemotion/sismotion.html

Archivio post

Massimo Giuliani: “Il primo terremoto di Internet” (libro o e-book)



:: Acquista il libro di carta su Amazon
:: Acquista l'ebook su Amazon
:: Se non hai Kindle, nessun problema: clicca qui per sapere come leggere l'ebook.

Blog Stats

  • 155,259 hits

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: