tutti parlano de L’Aquila. Oggi.

Terremoto L’Aquila, il ministro Barca incontra i sindaci e chiede
CityRumors.it
Alleanza e progetti per lo sviluppo socio-economico: è questa la terapia che il ministro per la coesione territoriale, Fabrizio Barca, ha indicato ai 57 sindaci dei Comuni terremotati per fare in modo che dopo la fase della ricostruzione se ne avvii
Guarda tutti gli articoli su questo argomento »Italia: ricordi, ferite e speranze a tre anni dal terremoto aquilano
Global Voices Online in Italiano (Blog)
I riferimenti più frequenti sono all’intercettazione telefonica tra due imprenditori i quali, all’indomani della notizia del terremoto, ridevano pregustando gli affari che avrebbero concluso con le opere di costruzione e ricostruzione.
Global Voices Online in Italiano (Blog)

L’Aquila, tre anni dopo il sisma i medici tirano le somme
Benessere – Guidone.it
I problemi della eterna ricostruzione uniti al dramma della crisi attuale fanno perdere le speranze ai cittadini ancora chiusi nei container. Aumentano i casi di depressione soprattutto tra gli anziani ma anche in persone giovani, mentre nei bambini si
Benessere – Guidone.it
L’Aquila, tre anni fa il terremoto. In oltre 10 mila alla
Adnkronos/IGN
Nel corteo, silenzioso e affranto, anche volti noti della governance per la ricostruzione, l’ex sottosegretario alla Presidenza Gianni Letta e il ministro per la Coesione territoriale, Fabrizio Barca, inviato speciale per la ricostruzione dal premier
Adnkronos/IGNRicostruire, lo dobbiamo a loro” L’Aquila ricorda i suoi morti
BlogSicilia.it (Blog)
Un omaggio alle 309 vittime del terremoto ma al tempo stesso un messaggio di speranza e di incoraggiamento. 309: una cifra che appare a chiusura del video, dopo il riferimento alle opere di ricostruzione intraprese. “Lo dobbiamo a loro”, recita la voce
BlogSicilia.it (Blog)Terremoto L’Aquila, la solidarietà dei Sindaci del Belice: “la
Meteo Web
“Insieme al cordoglio – aggiunge – rinnoviamo la speranza che il percorso di ricostruzione, iniziato in ritardo nonostante lo stanziamento di fondi (pochi in verita’), possa proseguire con maggiore slancio e rinnovato impulso.
Meteo WebL’Aquila, ricostruzione. L’arcivescovo Molinari: la politica non è
Leggimi – Cronaca d’Abruzzo
E’ il duro giudizio dell’arcivescovo dell’Aquila, monsignor Giuseppe Molinari, intervistato dalla Radio Vaticana all’indomani della fiaccolata con la quale 10 mila aquilani hanno voluto ricordare i 309 morti causati dal terremoto che il 6 aprile di tre
Leggimi – Cronaca d’Abruzzo
Terremoto: vescovo L’Aquila, politica ha mancato obiettivo
LiberoQuotidiano.it
(Adnkronos) – Sulla ricostruzione dell’Aquila, ”e’ meglio non dare giudizi, tanto e’ sotto gli occhi di tutti. Gli aquilani lo sanno. Forse c’e’ mancata soprattutto, a noi aquilani, l’unita’: l’unita’ nel popolo. Tra le istituzioni, tra la politica,
IL TERREMOTO SPIEGATO AI MILANESI: PISAPIA, ”ABRUZZESI TENACI”
Abruzzoweb.it
Lo scorso mercoledì all’Urban Center nella centralissima Galleria Vittorio Emanuele è stato proiettato un dvd che ricostruisce il sisma e le fasi successive, quelle che vanno dall’emergenza fino al silenzio di una ricostruzione pesante non ancora
L’Aquila, ricostruzione: Ordine ingegneri, da Barca segnali importanti
Il Capoluogo.it
Il ministro ha lasciato L’Aquila, dove era arrivato ieri sera per partecipare alla fiaccolata di commemorazione del terzo anniversario del terremoto del 6 aprile 2009. Durante il confronto di oggi nessun cenno alle polemiche innescate dalle
Il Capoluogo.it
Tre anni dal terremoto, Barca all’Aquila: «Molti ritardi»
la voce d’italia
L’AQUILA -La filiera per la ricostruzione composta da Fintecna, ReLUIS e Cineas è migliorabile, però molti ritardi sono dovuti a tecnici che hanno fatto incetta di progetti e non arrivano a consegnarli: così il ministro per la Coesione Territoriale,
Guarda tutti gli articoli su questo argomento »L’Aquila tre anni dopo,
Metro
Oggi la zona interessata dal terremoto è ancora un enorme, incompiuto, cantiere aperto. Sono per la precisione 1.100 i cantieri aperti all’Aquila riguardanti le case fuori dai centri storici classificate «E», cioè quelle maggiormente danneggiate;

Terremoto dell’Aquila: la ferita non si è ancora rimarginata
Teleborsa
Oggi, 6 aprile, giorno della memoria circa 10 mila persone hanno deciso di ricordare le 309 vittime con una lunga fiaccolata per le strade del centro storico del capoluogo, proprio nel pieno della notte, quando il terremoto mostrò tutto il suo impeto.

Terremoto: Negramaro, non fermiamolo piu’ nelle nostre coscienze!
LiberoQuotidiano.it
Il terremoto dell’Aquila, continua il cantante “non si e’ fermato per chi lavora ogni giorno alla ricostruzione di un’identita’ in pietra e cemento, stavolta si spera piu’ saldi, che la terra, senza alcuna colpa o desiderio, ha cancellato in toto.
TRE ANNI DOPO, IN DIECIMILA ALLA FIACCOLATA
Abruzzoweb.it
Lo ha scritto il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, in occasione del terzo anniversario del terremoto, in un telegramma inviato al sindaco dell’Aquila, Massimo Cialente, e al commissario per la ricostruzione, Gianni Chiodi.
L’Aquila sfila in ricordo delle vittime il dolore della città a
NotiziarioItaliano.IT
I parenti delle 309 vittime del terremoto che il 6 aprile 2009 ha distrutto la città, insieme a migliaia di cittadini, in un lungo e silenzioso corteo per le strade del centro storico. Poi alle 3:32, l’ora della scossa, la lettura dei nomi dei morti.
Le 10 cose di cui parlare in questo (lungo) fine settimana
Style.it
2- Venerdì 6 aprile tutta l’Italia ha ricordato il terzo anniversario del terribile terremoto che nel 2009 colpì la città de L’Aquila e diversi paesi della provincia abruzzese. A tre anni di distanza dal sisma, la ricostruzione procede ancora a rilento
Nuova vita a L’Aquila
La Repubblica
giorno dell’anniversario del terremoto che il 6 aprile 2009 si abbattè su L’Aquila devastandone patrimoni culturali e umani ancora molte sono le polemiche sulla corretta gestione di mezzi e fondi destinati alla ricostruzione della città abruzzese.
Guarda tutti gli articoli su questo argomento »L’AQUILA TRE ANNI DOPO: MEMORIA E DOLORE, IL VIDEO
Abruzzoweb.it
Proprio per parlare di ricostruzione, questa mattina il ministro per la Coesione territoriale Fabrizio Barca ha incontrato i sindaci del “cratere”: un vertice schietto in cui non sono mancati accenni polemici né schermaglie, in particolare tra i primi
L’Aquila, nel centro storico solo puntellamenti di ferro e legno
Il Fatto Quotidiano
Enrico Perilli, capogruppo Prc in consiglio comunale, spiega però che “non ci sono soldi se non per la ricostruzione. I puntellamenti (qui il resoconto in pdf dei costi per il Comune) erano opere provvisorie, lo si sapeva fin dall’inizio,
Guarda tutti gli articoli su questo argomento »L’Italia rinasca oggi all’Aquila
Il Centro
E tremando aveva portato alla superficie le responsabilità di un Paese che non sapeva curare e ricostruire. Mille giorni di terremoto per ritrovare la città fantasma di quella notte e sentire il racconto rassegnato di chi è rimasto vivo che rievoca,
Una città sospesa
Il Centro
C’è un che di sospeso nella città del terremoto. A tre anni dal sisma è come se gli aquilani avessero fatto l’abitudine al vuoto, al silenzio, alla rassegnazione. La primavera, coi suoi tepori ha consentito l’apertura di un po’ di cantieri (non molti a
Guarda tutti gli articoli su questo argomento »Buona Pasqua all’Italia
Spoleto Online
dal terremoto, si trovano adesso all’ Aquila 2 e all’Aquila 3, confortati e deliziati nelle splendide abitazioni “chiavi in mano”: indovinate di chi è questa opinione? Ospiti di alberghi, di parenti o trasferiti in località lontane.
TERREMOTO: SANGIORGI (NEGRAMARO), ”NON FERMIAMO IL TERREMOTO!”
Abruzzoweb.it
Non si è fermato per chi lavora ogni giorno alla ricostruzione di un’identità in pietra e cemento, stavolta si spera più saldi, che la terra, senza alcuna colpa o desiderio, ha cancellato in toto. Non si è fermato per chi ha gestito la rabbia con tutta
Reportage. L’Aquila tre anni dopo: tra militari,…
InfoOggi
Ovviamente, però, la situazione in cui i cittadini si ritrovano, la ricostruzione che non arriva, la sensazione di essere stati abbandonati dallo Stato, si fanno sentire. Un velo di tristezza inevitabilmente aleggia sulle vie e sui volti.
L’Aquila, i vivi nella città morta
Il Fatto Quotidiano
L’immagine più eloquente per raccontare L’Aquila a tre anni dal terremoto è quella del palazzo di governo. I lavori per la messa in sicurezza dell’ex sede della prefettura, nella zona rossa, sono affidati alla Dipe srl, società finita nel mirino della
Como ricorda L’Aquila
Corriere di Como
Tre anni fa – alle 3.32 della notte del 6 aprile 2009 – una forte scossa di terremoto devastò L’Aquila e una cinquantina di paesi circostanti. Le vittime furono 309, i feriti più di 1.500 e le persone sfollate oltre 67mila.
RICOSTRUZIONE: GABRIELLI, ”SCATTO DEVE VENIRE DAGLI AQUILANI”
Abruzzoweb.it
Lo ha detto il capo della protezione civile, Franco Gabrielli, prefetto dell’Aquila durante la fase più dura dell’ emergenza terremoto, facendo il punto della situazione della ricostruzione nel giorno del terzo anniversario del tragico sisma.
Occupy L’Aquila, il 15 aprile
ustation.it
Così nasce, a tre anni dal terremoto e dopo che i sogni di una rinascita e ricostruzione della città si sono a poco a poco dissolti, l’iniziativa, lanciata proprio dalla redazione di Wired, per trasformare una tragedia in un’opportunità.
L’Aquila immobile. Comando e controllo
Il Fatto Quotidiano
Sono dati ufficiali del Commissario per la ricostruzione (link al pdf). Stiamo parlando di 3,8 milioni di tonnellate di macerie, a fronte delle appena 211mila rimosse in tre anni. Non servirebbero altri numeri per raccontare la violenza che è stata
TERREMOTO: DEL CORVO, ”VIA A CANTIERI IN CENTRO, NO A GOVERNI
Abruzzoweb.it
Questo il resoconto delle dichiarazioni rilasciate dal presidente della Provincia dell’Aquila, Antonio Del Corvo, durante la fiaccolata in memoria delle vittime del terremoto dell’Aquila, giunta al terzo anno. Una breve intervista, ma che chiarisce la
L’Aquila a tre anni dal terremoto: la distruzione che permane e
Blogosfere (Blog)
Il primo, una sintetica ricostruzione dell’accaduto e della situazione attuale. Il secondo è “Il tempo sospeso dell’Aquila” di Aldo Cazzullo: dal dramma profondo alla voglia di ricominciare, dalle iniziative dei singoli all’assenza delle istituzioni,
Terremoto all’Aquila, anche i viareggini in corteo
La Nazione
Presenti, tra gli altri, il ministro per la Coesione territoriale Fabrizio Barca, il sindaco dell’Aquila Massimo Cialente, e il commissario per la ricostruzione e presidente della Regione Gianni Chiodi. Il ministro ha motivato la sua presenza non solo
La NazioneDIARIO DA L AQUILA/ Quella domanda di senso che unisce il
Il Sussidiario.net
Ma il terremoto dell’Aquila è rimasto dentro a tutti, all’intero Abruzzo. Ieri è stata una giornata di silenzio e di lutto all’Aquila, dopo una notte trascorsa in lenta e silenziosa processione, fatta di fiaccole, luci tremolanti ad illuminare quella
Il Sussidiario.netMondo Rai, appuntamenti e novità. Su Rai3 al Tgr Ambiente Italia
Adnkronos/IGN
Roma, 6 apr. (Adnkronos) – Tre anni dal terremoto in Abruzzo: il centro storico dell’Aquila è sempre più un luogo fantasma, tra edifici abbandonati e case puntellate di strada in strada. E la ricostruzione sembra solo una parola di carta.
Adnkronos/IGNRobinson, le stoccate alla Lega di Marco Travaglio e l’inchiesta
LaNostraTv (Blog)
Diverse le valutazioni sullo stato attuale della città abruzzese, ottimistiche quelle di Zurlo (favorevole ai progetti delle “new town” post-terremoto) e più severe nel caso di Daverio. Ancora oggi, come illustrato dal servizio, sono 10 mila gli
LaNostraTv (Blog)L’Aquila: Barca, problema non sono risorse
L’Impronta L’Aquila
Le risorse finanziarie ancora non assegnate alla ricostruzione che sono 5 miliardi e 700 milioni di euro sono assolutamente adeguate per l’avvio della ricostruzione dei centri storici”. Lo ha detto il ministro per la Coesione territoriale,
L’Impronta L’AquilaL’Aquila, tre anni dopo: in migliaia alla fiaccolata per ricordare
Romatg24.it
ROMA, 6 Aprile – Circa diecimila persone hanno preso parte, questa notte, alla fiaccolata in ricordo delle vittime del terremoto che, il 6 aprile del 2009, distrusse L’Aquila e 56 paesi limitrofi. Un corteo silenzioso, che ha percorso sotto la pioggia
Romatg24.itTre anni per l’Abruzzo
Telereggio
Tre anni dopo il terremoto il centro storico dell’Aquila è ancora deserto, le macerie sono là, immobili. Quasi 22 mila persone sono ancora assistite e vivono in abitazioni provvisorie. Ma gli aiuti e la solidarietà delle prime ore hanno dato vita a una
TeleeggioGuardando oltre: deve rinascere la politica!
L’Impronta L’Aquila
Dal terremoto dell’Aquila. Che insieme ad altri abbiamo vissuto e viviamo con partecipazione. Le immagini del 9 aprile 2009 ci hanno impressionato. L’appello della Caritas ci ha subito coinvolto e siamo andati. Andando, abbiamo rifiutato un rapporto
L’Impronta L’Aquila

0 Responses to “tutti parlano de L’Aquila. Oggi.”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




foto Yar Man, nov 2012

L’Aquila in diretta

webcam da www.MeteoAQuilano.it
da www.caputfrigoris.it

il sismografo di Massimo

che sia sempre "piatto" e giallo ! immagine "on-line" da http://www.laquilaemotion.it/sismografo/laquilaemotion/sismotion.html

Archivio post

Massimo Giuliani: “Il primo terremoto di Internet” (libro o e-book)



:: Acquista il libro di carta su Amazon
:: Acquista l'ebook su Amazon
:: Se non hai Kindle, nessun problema: clicca qui per sapere come leggere l'ebook.

Blog Stats

  • 151,698 hits

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: