comunicato 1766 bis

Sono state presentate osservazioni al Piano di Ricostruzione de L’Aquila, adottato? Su di esse si pronuncerà il Sindaco in carica o il nuovo Sindaco? E’ stata indetta la Conferenza di Servizi decisoria?

In caso di inadempimento o scadenza dei termini di Legge, la procedura di Adozone-Approvazione del Piano ricomincerà daccapo (con nuovo Consiglio Comunale) o dal punto in cui si è fermata?

da ADNKronos, 1 apr:   [……] arrivano al traguardo i primi piani di ricostruzione di comuni del cratere per avviare i cantieri all’interno dei centri storici: entro il 2012, secondo le stime del Commissario delegato per la ricostruzione Gianni Chiodi, potranno ottenere l’intesa della struttura commissariale e degli enti provinciali interessati tutti i piani e potranno cosi’ partire i progetti e i lavori nel cuore delle cittadine colpite e danneggiate dal terremoto. A dettare i tempi all’Adnkronos e’ lo stesso Chiodi: “La prossima settimana – sottolinea – arriveranno all’intesa i primi due piani di ricostruzione, quelli del comune di Barete e di Rocca di Mezzo“.

Poi si cominceranno a produrre le altre intese sempre con maggiore frequenza – aggiunge – ritengo che entro il 2012 arriveremo all’intesa su tutti i piani di ricostruzione e si potra’ dunque avviare la ricostruzione nei centri storici”. Secondo la struttura commissariale, la ricostruzione al di fuori dei centri storici degli edifici mediamente danneggiati “e’ gia’ avviata”, mentre a partire “da maggio” si avvieranno i cantieri degli altri stabili, quelli gravemente danneggiati o totalmente da ricostruire. Si iniziera’ dai lavori relativi alle 7.500 pratiche presentate entro il 31 agosto dello scorso anno, per poi continuare con le altre 1.500 pratiche presentate dopo quella data. [….]

*************************

[….]  il presidente della Provincia dell’Aquila, Antonio Del Corvo, questa settimana “sara’ firmata, insieme alla struttura commissariale, l’intesa sul piano di ricostruzione di Barete: e’ l’unico piano di ricostruzione” adottato nei 42 comuni del cratere situati nella provincia dell’Aquila “a essere pronto per l’accordo”, step indispensabile per presentare i progetti di recupero. Nel cuore degli altri comuni, dunque, per gli stabili privati gravemente lesionati dalle scosse ancora “e’ tutto fermo”.

Per avere un quadro della situazione, secondo Del Corvo, bisogna “scindere tra ricostruzione privata e ricostruzione pubblica. Per quanto riguarda la ricostruzione privata fuori dai centri storici, le case danneggiate in modo minimo sono state tutte cantierate – riferisce – per quanto riguarda quelle con maggiori danni il bando e’ scaduto l’anno scorso e, da quanto risulta, dal prossimo mese saranno tutte ammesse ai finanziamenti”.

“Nei centri storici, invece, la ricostruzione privata e’ del tutto ferma perche’ i sindaci dovevano fare i piani di ricostruzione, ma ad oggi l’unico Comune del cratere che ha gia’ approvato il piano di ricostruzione e’ quello di Barete – osserva – ho sentito gia’ Chiodi e abbiamo decidere di procedere con la firma dell’intesa sul piano di ricostruzione di Barete questa settimana”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




foto Yar Man, nov 2012

L’Aquila in diretta

webcam da www.MeteoAQuilano.it
da www.caputfrigoris.it

il sismografo di Massimo

che sia sempre "piatto" e giallo ! immagine "on-line" da http://www.laquilaemotion.it/sismografo/laquilaemotion/sismotion.html

Archivio post

Massimo Giuliani: “Il primo terremoto di Internet” (libro o e-book)



:: Acquista il libro di carta su Amazon
:: Acquista l'ebook su Amazon
:: Se non hai Kindle, nessun problema: clicca qui per sapere come leggere l'ebook.

Blog Stats

  • 156,422 hits

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: