Terremoto ’80: “Concorso di idee”

…. iniziativa per non dimenticare

da http://www.basilicatanet.it, 5 mar

Il terremoto del 1980 ha rappresentato una pagina terribile della nostra storia. In poco più di un minuto la Basilicata si ritrovò con paesi distrutti, vite spezzate, la geografia dei luoghi alterata. Ma i lucani seppero reagire con dignità, pazienza e tenacia, consegnandoci una Basilicata più forte e salda nei suoi valori”. Lo ha detto il presidente della Regione Vito De Filippo durante la cerimonia di premiazione del concorso di idee “Il terremoto raccontato con gli occhi di chi non c’era”.

Con questa iniziativa, ha continuato De Filippo, “vogliamo mantenere vivo il ricordo di quella pagina, fatta di sofferenza ma anche di speranza e solidarietà. Molti giovani da ogni parte di Italia spontaneamente si precipitarono nelle zone terremotate per testimoniare in modo concreto la propria solidarietà. Nel nostro Paese, dove non sono mancati, e purtroppo non mancano ancora oggi, i tentativi di dividere l’Italia, quella fu una mobilitazione popolare nel nome dell’unità nazionale della quale dobbiamo andare tutti fieri. Così come fu encomiabile l’azione dei sindaci e degli amministratori nell’opera di ricostruzione. Per tutti questi motivi, abbiamo voluto coinvolgere le giovani generazioni che, per loro fortuna, non hanno vissuto gli attimi terribili di quel 23 novembre ’80, perché attraverso i racconti diretti e indiretti di quanti c’erano, possano anch’esse diventare custodi di un pezzo di storia della nostra terra”.

[….]

Annunci

0 Responses to “Terremoto ’80: “Concorso di idee””



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




foto Yar Man, nov 2012

L’Aquila in diretta

webcam da www.MeteoAQuilano.it
da www.caputfrigoris.it

il sismografo di Massimo

che sia sempre "piatto" e giallo ! immagine "on-line" da http://www.laquilaemotion.it/sismografo/laquilaemotion/sismotion.html

Archivio post

Massimo Giuliani: “Il primo terremoto di Internet” (libro o e-book)



:: Acquista il libro di carta su Amazon
:: Acquista l'ebook su Amazon
:: Se non hai Kindle, nessun problema: clicca qui per sapere come leggere l'ebook.

Blog Stats

  • 154,231 hits

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: