S.Gregorio Magno

Ricostruzione della chiesa di San Gregorio Magno

consegna entro il 20 marzo 2012

La Presidenza del Consiglio dei Ministri – Commissario Delegato per la Ricostruzione, Ufficio del Vice Commissario delegato per la tutela dei Beni Culturali, nell’ambito del programma di “adozioni” di Beni di cui all’elenco dei 45 monumenti stilato in occasione del G8 all’Aquila, volto al recupero e alla fruizione degli edifici monumentali danneggiati dal sisma del 6 aprile 2009, bandisce un concorso finalizzato all’acquisizione di un progetto d’idee, corredato di relazione tecnica di dettaglio e tavole illustrative, relativo alla ricostruzione e al restauro della Chiesa di San Gregorio Magno, presso la Frazione di San Gregorio – L’Aquila.

La proposta d’intervento dovrà tenere conto, in primo luogo, del restauro integrale delle preesistenze, del recupero, della catalogazione e analisi di tutti gli elementi lapidei, scultorei e decorativi delle diverse stratificazioni utili alla loro corretta lettura ed eventuale ricollocazione, cosicché si possa giungere all’integrale trasmissione al futuro dell’opera, nella sua complessità, facilitandone la lettura e senza cancellare le tracce del passaggio del tempo.

Le possibili ricomposizioni degli elementi più significativi dovranno fondarsi sul rispetto della materia antica, proponendosi come atto d’interpretazione critica che riesca a contemperare la doppia polarità, quella storica e quella estetica.

Il Concorso è aperto alle persone fisiche, alle società di ingegneria e architettura e alle associazioni temporanee di professionisti dell’Unione Europea in possesso, alla data del bando, delle abilitazioni necessarie secondo l’ordinamento dello Stato di appartenenza membro dell’Unione Europea.

Premi
– 1 premio 10.000,00 euro come anticipo sugli onorari;
– 2 premio 3.000,00 come rimborso spese.

ideeLAquila-bando.pdf

Annunci

3 Responses to “S.Gregorio Magno”


  1. 1 Lucio Gialloreti (@LucioGialloreti) 26 gennaio 2012 alle 20:30

    Bene anche per questa procedura , ma leggo G8…anche qusto…per grazia ricevuta!?

    • 2 adrianodibarba 27 gennaio 2012 alle 00:17

      sì, anche questo: uno dei 44 tentativi di essere “adottati” dai Potenti della Terra. Nessuna parentela “straniera” indicata nella scheda predisposta in fretta e furia dall’ing. Marchetti nel 2009. Un costo di recupero indicato in 3,6 milioni di euro e 36 mesi di tempo per recuperarlo. E ora un “concorso di idee” per progettare la ricostruzione. Scadenza a marzo 2012. Staremo a vedere le “idee vincenti”. Di concreto nulla. Per ora….. Insomma, una beffa. L’ennesima.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




foto Yar Man, nov 2012

L’Aquila in diretta

webcam da www.MeteoAQuilano.it
da www.caputfrigoris.it

il sismografo di Massimo

che sia sempre "piatto" e giallo ! immagine "on-line" da http://www.laquilaemotion.it/sismografo/laquilaemotion/sismotion.html

Archivio post

Massimo Giuliani: “Il primo terremoto di Internet” (libro o e-book)



:: Acquista il libro di carta su Amazon
:: Acquista l'ebook su Amazon
:: Se non hai Kindle, nessun problema: clicca qui per sapere come leggere l'ebook.

Blog Stats

  • 153,799 hits

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: