sottoservizi: il gioco dell’oca

Come il gioco dell’Oca, tutti al punto di partenza

Si torna indietro rispetto alla costosa proposta dei tunnel intelligenti

di A.Cal. , da “il Capoluogo”, 21 dic.

«L’idea dei tunnel intelligenti proposti dalla Struttura tecnica di Missione hanno fatto perdere tre anni in chiacchiere. La verità è che sono stati fatti tre progetti, ma il piano dei sottoservizi è ancora al punto di partenza». Questa l’estrema sintesi del presidente Enzo Lombardi sulla seduta della Commissione garanzia e controllo dedicata alla ricostruzione dei sotto servizi alla presenza dei rappresentati di Gran Sasso Acqua, Enel Energia e Enel Reti Gas e Telecom.

sottoservizi

«Si è partiti con un progetto da 27 milioni di euro, poi si è passati su sollecitazione della struttura tecnica di Missione ad una progettazione per tunnel intelligenti da 140 milioni di euro – ha riferito il presidente Enzo Lombardi -. Successivamente, a seguito di svariate riunioni, si è chiarito che quel progetto ambizioso non poteva essere attuato perciò si è tornati al punto di partenza. Al via nuovi elaborati per 30 milioni di euro che sono al vaglio del Governo». Risultato di questo intreccio è che la Gran Sasso acqua il 16 novembre scorso – come si è appreso in commissione – ha deciso di partire con i fondi a propria disposizione.  I vertici della società hanno riferito di essere in grado al momento di servire il 70% del centro storico. La commissione si è sciolta con l’appello alle società a fare in fretta. Senza sotto servizi funzionanti sarà impossibile il rientro in casa dei cittadini dentro le mura. Non  ci sarebbero problemi ad intervenire sulle utenze contemporaneamente all’apertura dei cantieri.

A.Cal.

Annunci

0 Responses to “sottoservizi: il gioco dell’oca”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




foto Yar Man, nov 2012

L’Aquila in diretta

webcam da www.MeteoAQuilano.it
da www.caputfrigoris.it

il sismografo di Massimo

che sia sempre "piatto" e giallo ! immagine "on-line" da http://www.laquilaemotion.it/sismografo/laquilaemotion/sismotion.html

Archivio post

Massimo Giuliani: “Il primo terremoto di Internet” (libro o e-book)



:: Acquista il libro di carta su Amazon
:: Acquista l'ebook su Amazon
:: Se non hai Kindle, nessun problema: clicca qui per sapere come leggere l'ebook.

Blog Stats

  • 155,259 hits

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: