senza parole…. solo disprezzo

Cimitero L’Aquila: tra furti e vandalismi la ricostruzione è al palo

Protesta di alcuni cittadini, da “il Capoluogo”, 8 lug
cimitero_aq2

L’Aquila, 8 lug 2011 – Un gruppo di cittadini aquilani protesta per una serie di vandalismi e furti di accessori sacri alle sepolture nei loculi del cimitero monumentale del capoluogo. In alcuni casi, i tentativi di “strappare” con la forza i vasi decorati che contengono i fiori o le rappresentazioni sacre di ottone, piuttosto che svitare prima le lapidi, hanno causato la rottura dei manufatti di marmo, con danni rilevanti. «Non è possibile che ci sia un solo custode per tutto il cimitero – accusano i cittadini –  L’amministrazione deve porre rimedio».

Lamentele anche per la ricostruzione della parte monumentale, ancora ferma al palo nonostante i 5 milioni di euro messi a disposizione dalla struttura commissariale.

lapidi-e-macerie

lapidi-e-macerie-2

lapidi-e-macerie-3-mesi-dopo

per-non-dimenticarli

E’ dal dicembre 2009 che denuncio e documento questa situazione e altre analoghe, diffuse nei 7 o 8 “cimiteri comunali” dell’Aquila (Bagno, Pianola, Aragno, S.Rufina, ecc.). Ormai non ho più parole per esprimere la mia indignazione e il disprezzo verso chi non pone fine a questa vergognosa situazione. Inoltre ritengo che allo stato dei fatti, si  profili un reato penale aggravato e continuato, perpetrato dai responsabili dei servizi cimiteriali. Oltre che una mancanza di ordine morale ed etico che dovrebbe essere stigmatizzata quantomeno dalle autorità religiose locali.

Per quel poco che questo “blog” viene visitato quotidianamente, spero comunque che il mio disprezzo si diffonda anche lontano dai confini della città.

Adriano Di Barba

Annunci

0 Responses to “senza parole…. solo disprezzo”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




foto Yar Man, nov 2012

L’Aquila in diretta

webcam da www.MeteoAQuilano.it
da www.caputfrigoris.it

il sismografo di Massimo

che sia sempre "piatto" e giallo ! immagine "on-line" da http://www.laquilaemotion.it/sismografo/laquilaemotion/sismotion.html

Archivio post

Massimo Giuliani: “Il primo terremoto di Internet” (libro o e-book)



:: Acquista il libro di carta su Amazon
:: Acquista l'ebook su Amazon
:: Se non hai Kindle, nessun problema: clicca qui per sapere come leggere l'ebook.

Blog Stats

  • 153,183 hits

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: