siti UNESCO

Proponiamo il Centro storico dell’Aquila, come sito UNESCO

Elenco dei siti UNESCO in Italia

Siti Unesco/Arte Rupestre della Valcamonica
Siti Unesco/Castel del Monte
Siti Unesco/Cattedrale, Torre Civica e Piazza Grande di Modena
Siti Unesco/Centro Storico di Firenze
Siti Unesco/Centro Storico di Napoli
Siti Unesco/Centro Storico di Roma
Siti Unesco/Centro Storico di San Gimignano
Siti Unesco/Centro Storico di Siena
Siti Unesco/Centro Storico di Urbino
Siti Unesco/Centro storico di Pienza
Siti Unesco/Città di Verona
Siti Unesco/Ferrara e il delta del Po
Siti Unesco/I Sassi e il parco delle chiese rupestri di Matera
Siti Unesco/I nuraghi di Su Nuraxi
Siti Unesco/Insediamento Industriale di Crespi d’Adda
Siti Unesco/Isole Eolie
Siti Unesco/La Basilica e gli altri luoghi francescani di Assisi
Siti Unesco/La Val d’Orcia
Siti Unesco/La costiera amalfitana
Siti Unesco/Le città barocche della Val di Noto
Siti Unesco/Le strade nuove e i rolli di Genova
Siti Unesco/Monumenti paleocristiani di Ravenna
Siti Unesco/Necropoli Etrusche di Cerveteri e Tarquinia
Siti Unesco/Orto Botanico di Padova
Siti Unesco/Parco Nazionale del Cilento e del Vallo di Diano
Siti Unesco/Piazza del Duomo di Pisa
Siti Unesco/Portovenere e le Cinque Terre
Siti Unesco/Reggia di Caserta e belvedere di San Leucio
Siti Unesco/Reggie Sabaude
Siti Unesco/Sacri Monti del Piemonte e della Lombardia
Siti Unesco/Santa Maria delle Grazie e il Cenacolo di Leonardo
Siti Unesco/Scavi di Pompei, Ercolano e Oplonti
Siti Unesco/Scavi e Basilica Patriarcale di Aquileia
Siti Unesco/Siracusa e le necropoli di Panatalica
Siti Unesco/Trulli di Alberobello
Siti Unesco/Valle dei Templi di Agrigento
Siti Unesco/Venezia e la sua laguna
Siti Unesco/Vicenza e le ville del Palladio del Veneto
Siti Unesco/Villa Adriana di Tivoli
Siti Unesco/Villa d’Este di Tivoli
Siti Unesco/Villa del Casale di Piazza Armerina

Candidature
Ogni Stato membro compila, ogni 5 anni, una Lista propositiva di Siti.

I nuovi criteri di selezione mirano all’inclusione di tipologie fin’ora poco rappresentate quali, ad esempio, i paesaggi culturali o l’architettura contemporanea;
– Le domande di inserimento nella Lista propositiva devono essere inoltrate dalle Amministrazioni competenti per la gestione del sito ( es. Sindaco, Sovrintendenze di un’area archeologica o un Ente parco);

– Per la proposta di inclusione di un nuovo Sito nella prossima Lista propositiva, la domanda va inoltrata al Presidente del Gruppo di Lavoro interministeriale:
Dr. Giuseppe PROIETTI
Ministero per i Beni e le Attività Culturali
Via del Collegio Romano, 27 – 00187 ROMA;

– Tale gruppo valuterà le diverse proposte pervenute ai fini della compilazione della nuova Lista propositiva. – Ogni anno il Ministero per i Beni e le Attività Culturali decide quali Siti già presenti nella lista propositiva, debbano essere presentati al Comitato per il Patrimonio Mondiale, Comitato che si riunisce una volta l’anno.

E questo è l’elenco fissato dal governo dei 44 monumenti abruzzesi danneggiati dal terremoto che potranno essere adottati da Paesi stranieri. La rende nota il ministro dei Beni culturali Sandro Bondi che l’ha sottoposta al premier Berlusconi, precisando che sono tutti monumenti da restaurare con urgenza (GIUGNO 2009).

1) Cattedrale e Palazzo Arcivescovile (piazza Duomo);
2) Complesso Monumentale e Basilica di Santa Maria di Collemaggio;
3) Complesso Monumentale e Chiesa di Santa Giusta (piazza s. Giusta, L’Aquila);
4) Complesso Monumentale e Chiesa di San Pietro a Coppito (piazza s. Pietro, L’Aquila);
5) Complesso Monumentale e Chiesa di Santa Maria Paganica (L’Aquila);
6) Complesso monumentale e Chiesa di San Marciano (piazza s. Marciano, L’Aquila);
7) Complesso Monumentale e Chiesa di Santa Maria del Suffragio detta delle Anime Sante;
8,) Complesso monumentale e Chiesa di San Biagio d’Amiternum (via Sassa, L’Aquila);
9) Complesso Monumentale e Chiesa di San Marco (piazza della Prefettura, L’Aquila);
10) Complesso Monumentale e Monastero della Beata Antonia;
11) Complesso Monumentale e Chiesa di San Silvestro (piazza s. Silvestro, L’Aquila);
12) Complesso Monumentale e Chiesa di San Domenico (piazza San Domenico, L’Aquila);
13) Complesso Monumentale e Chiesa di Sant’Agostino;
14) Fortezza Spagnola;
15) Complesso monumentale e Chiesa di San Bernardino;
16) Convento agostiniano o Palazzo della Prefettura;
17) Palazzo Ardinghelli;
18) Palazzo Branconi;
19) Palazzo e Torre di Madama Margherita (sede municipale);
20) Palazzo della Biblioteca (quattro cantoni);
21) Palazzetto dei Nobili;
22) Teatro Comunale;
23) Palazzo Carli (Rettorato Università dell’Aquila);
24) Museo di Santa Maria dei Raccomandati;
25) Palazzo Persichetti;
26) Oratorio di Sant’Antonio da Padova;
27) Chiesa di Santa Maria del Soccorso;
28) Chiesa di Santa Maria di Roio;
29) Palazzo Quinzi;
30) Area archeologica di Amiternum;
31) Chiesa e Catacombe di San Michele a San Vittorino;
32) Chiesa di Santa Maria della Misericordia;
33) Palazzo Alfieri (via forte braccio);
34) Chiesa e Oratorio di San Filippo;
35) Complesso Monumentale e Chiesa di San Gregorio Magno;
36) Chiesa della Concezione a Paganica;
37) Chiesa di San Giusta (Bazzano);
38) Complesso Monumentale e chiesa di Santa Maria della Croce (Santuario di Roio);
39) Chiesa di Santa Maria ad Cryptas (Fossa);
40) Abbazia di Santa Lucia (Rocca di Cambio);
41) Torre Civica di Santo Stefano (Santo Stefano di Sessanio);
42) Complesso Monumentale e chiesa di San Clemente a Casauria (Castiglione a Casauria);
43) Badia Morronese (Sulmona);
44) Chiesa di S. Esaunio (S. Eusanio Forconese).

Annunci

0 Responses to “siti UNESCO”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




foto Yar Man, nov 2012

L’Aquila in diretta

webcam da www.MeteoAQuilano.it
da www.caputfrigoris.it

il sismografo di Massimo

che sia sempre "piatto" e giallo ! immagine "on-line" da http://www.laquilaemotion.it/sismografo/laquilaemotion/sismotion.html

Archivio post

Massimo Giuliani: “Il primo terremoto di Internet” (libro o e-book)



:: Acquista il libro di carta su Amazon
:: Acquista l'ebook su Amazon
:: Se non hai Kindle, nessun problema: clicca qui per sapere come leggere l'ebook.

Blog Stats

  • 155,237 hits

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: